Datalogger temperatura e umidità: efficienza ed affidabilità

I datalogger temperatura e umidità utilizzano un sensore di umidità per misurare e memorizzare i dati rilevati in una memoria interna, per poi poterli analizzare successivamente. Ogni misurazione effettuata da un datalogger temperatura e umidità è corredata dalla data e dall’ora di esecuzione della rilevazione; la memoria può contenere fino a un milione di valori, garantendo un risultato esaustivo.

Filtra per marchio

I datalogger temperatura e umidità commercializzati da Repcom utilizzano sensori capacitivi, ovvero condensatori la cui capacità varia con l’umidità dell’aria. I datalogger temperatura e umidità sono inoltre alimentati a batteria e possono essere quindi posizionati nei punti più convenienti senza dover considerare la presenza o meno di una sorgente di energia elettrica.

 

Datalogger wireless

I datalogger wireless dispongono di un’interfaccia wireless o gsm che permette di scaricare tramite una connessione remota i dati memorizzati, senza la necessità di collegare il dispositivo direttamente ad un computer. Altrimenti, nel caso di uno strumento che non presenti la funzionalità datalogger wireless, i dati memorizzati possono essere scaricati dalla memoria del dispositivo a un computer utilizzando una connessione USB e il software fornito in dotazione.

 

Datalogger umidità, scopri tutte le funzionalità

Grazie al software previsto dalla dotazione dei nostri datalogger umidità, è possibile eseguire tutte le configurazioni iniziali, compresa la frequenza di misura.
La frequenza di misura di un datalogger umidità può essere preimpostata a partire da una misurazione ogni secondo fino ad una al giorno; ovviamente maggiore è la frequenza di misura impostata, minore è la durata della batteria.
Per fare un esempio, se il datalogger umidità esegue una misura al minuto, la batteria durerà circa 4 anni.

 

Data logger temperatura e umidità: affidati agli esperti

I nostri datalogger temperatura e umidità sono dotati anche di un sensore di temperatura per dare la possibilità di calcolare parametri derivati come il punto di rugiada e l’umidità assoluta.
Applicazioni tipiche dei data logger temperatura e umidità riguardano, ad esempio, il monitoraggio ambientale in zone non servite dalla rete elettrica o in luoghi nei quali l’utilizzo di cavi risulta problematico, come musei, chiese o monumenti.

Repcom vanta una lunga esperienza nelle tecnologie che utilizzano datalogger temperatura e umidità e mette a disposizione dei propri Clienti queste conoscenze supportandoli fin dalle fasi di scelta del dispositivo ottimale per loro applicazione.
La lunga esperienza accumulata e la scelta di prodotti dalle caratteristiche tecniche all’avanguardia rendono i data logger temperatura e umidità commercializzati da Repcom i più competitivi ed efficienti del mercato.
Contatta subito il nostro staff tecnico per maggiori informazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter