Trova l’igrostato ideale per le tue esigenze

L’igrostato è uno strumento che consente di rilevare quando l’umidità ambientale supera un valore prestabilito (soglia di intervento).

Repcom offre ai propri Clienti una vasta gamma di prodotti per rilevare l’umidità ambientale: ogni categoria è caratterizzata da specifiche funzionalità.
Scopri trova subito l’igrostato ideale per le tue esigenze!

Filtra per marchio

  • 1
  • 2

Igrostato digitale

L’igrostato digitale può essere utilizzato per misurare e regolare l’umidità dell’aria presente in un determinato ambiente; in questo modo si può gestire l’umidificazione e la deumificazione in maniera precisa, soprattutto se l’igrostato è collegato ad un ventilatore.

Il dispositivo comprende, oltre ad un display digitale e innovativo, anche un sensore ad alta precisione; inoltre la temperatura ottimale di utilizzo è tra gli 0° e i 40°, mentre i valori di umidità si aggirano tra il 20%-90%.

Igrostato meccanico

L’igrostato meccanico utilizza fibre sintetiche igroscopiche che modificano la loro lunghezza in funzione dell’umidità e, agendo su un meccanismo rotante, attivano il contatto elettrico in uscita.
La soglia di intervento di questa tipologia di igrostato viene impostata ruotando un selettore manuale.
Gli igrostati a fibre, detti anche igrostati meccanici, sono da preferire quando l’umidità ha sempre valori superiori al 70-80%, mentre è bene non utilizzarli sotto il 30-40%.
Il funzionamento dell’igrostato meccanico non necessità di tensione esterna.
Gli igrostati  forniti da Repcom sono inoltre prodotti con materiali plastici dalla forma elegante e funzionale; la base inoltre possiede dei fori per il fissaggio nelle scatole sottotraccia con possibilità di disporre lo strumento orizzontalmente e verticalmente.
L’impiego di un igrostato meccanico deve avvenire in ambienti in cui non sono presenti polveri aggressive nell’aria. Alcuni degli ambienti di maggiore utilizzo di questo strumento sono le scuole (soprattutto all’interno dei laboratori), gli uffici e le piscine.

 

Igrostato elettronico

Il funzionamento di un igrostato elettronico prevede l’utilizzo di un valore misurato da un sensore di umidità, il suo confronto con la soglia impostata e la successiva attivazione del contatto elettrico in uscita.
In questo caso l’igrostato è dotato di un display che visualizza il valore di umidità misurato e la soglia impostata.
Il campo di funzionamento di un igrostato elettronico è 0-100%RH, ma è consigliato non utilizzarli in ambienti con umidità sempre superiore a 70-80%.
I trasmettitori interni di questa tipologia di igrostati sono progettati in modo da rilevare il tasso di umidità in modo specifico e preciso, in questo modo viene garantito il miglior servizio possibile in tutti gli ambienti.

Repcom offre ai propri Clienti una vasta gamma di igrostati meccanici e di igrostati elettronici di ottima qualità, per la regolazione dell’umidità ambientale in abitazioni e uffici ma anche in ambienti più difficili come serre, piscine, celle di stagionatura, essiccatoi
Il processo di progettazione e installazione di tutti gli igrostati proposti è all’avanguardia e seguito in ogni fase in modo accurato.

Iscriviti alla nostra newsletter