Quarzi elettronica: efficienza targata Repcom

Tra i settori di competenza di Repcom vi è quello della stabilizzazione della frequenza dei segnali radio e dei circuiti integrati digitali: i prodotti adatti per questi tipi di misurazione sono i quarzi elettronica, che comprendono anche gli oscillatori al quarzo.

I quarzi e gli oscillatori di Repcom vengono realizzati mediante un processo di lavorazione preciso e articolato, viste le dimensioni e caratteristiche del prodotto; al termine della lavorazione i prodotti vengono testati per controllare che non vi siano difetti.

 

Filtra per marchio

  • Quarzo e oscillatore al quarzo – Overview

    quarzo-e-oscillatore-al-quarzo Sensori Jauch
    • quarzi e oscillatori con ampi range di frequenza
    • tutti i package, tradizionali e SMD
    • per applicazioni standard, industriali e automotive
    • scarica l’overview
  • MEMS – Oscillatore

    oscillatore-mems Sensori Jauch
    • oscillatori MEMS compensati in temperatura
    • temperature da -55°C a +125°C,
    • resistenza a urti di 50.000 G (shock) e a vibrazioni di 70 G
    • MTBF di 500 milioni di ore
    • Vcc da 1,8V a 3,3V
    • dimensioni 1,5 x 0,8mm
    • per applicazioni standard ed estreme

Tipologie di quarzi e oscillatori

Repcom distribuisce una delle più ampie gamme di quarzi elettronica, di oscillatori al quarzo e nuovi MEMS, per soddisfare un altrettanto ampio spettro di applicazioni, grazie ad una elevatissimo numero di combinazioni di frequenze, contenitori, precisione in frequenza, stabilità in temperatura e tensioni di alimentazione.

Le tipologie di quarzi e oscillatori sono:

  • Nei quarzi elettronica, il contenitore per SMD più piccolo misura solo 1,6 x 1,2mmm, mentre il campo di frequenze va da 32,768Khz (crystal for clocks) a 300,00MHz; vengono usati per applicazioni industriali, professionali, consumer e automotive (AEC-Q200); la gamma dei contenitori per SMD comprende tutti gli attuali standard a partire da 2,0×1,6 mm;
  • Oscillatori al quarzo: comprendono gli XO standard e programmabili, VCXO, TCXO e MEMS, con uscite TTL, CMOS, LV-CMOS, PECL, LVDS, ecc, temperature di lavoro che vanno dal range industriale al militare, stabilità in frequenza a partire da ±10% ppm (su richiesta anche inferiori), e con tensioni di alimentazione da 1.8V a 5.0V;
  • Oscillatori MEMS: sono lo stato dell’arte nella gamma degli oscillatori, in quanto sono realizzati con tecnologia standard CMOS, con vantaggi come l’elevata affidabilità elettrica e meccanica. I contenitori disponibili per gli oscillatori MEMS assicurano la perfetta intercambiabilità con tutti i contenitori standard QFN (Quad Flatpack No-Lead Logic). Per quanto riguarda i tempi di consegna, i MEMS, essendo programmabili dal costruttore via software, offrono il vantaggio di poter avere campioni con qualsiasi frequenza (nel range disponibile) nel giro di 48 ore.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto i termini di utilizzo.

Iscriviti alla nostra newsletter