Le reti di sensori wireless: affidabilità ed efficenza da Repcom

In numerosi settori, dall’agricoltura al controllo di processo nell’industria, i sensori wireless hanno dimostrato un enorme potenziale di convenienza e risparmio sui costi, derivante dall’installazione di un sistema di acquisizione dati per il monitoraggio continuo.

Affidabilità, longevità ed efficienza economica sono i principali fattori di mercato che influenzano il successo dell’adozione di reti di sensori wireless.

Filtra per marchio

  • Sistema di comunicazione wireless per sensori

    sistema-di-comunicazione-wireless-per-sensori Sensori Wireless IWD
    • I sistemi di controllo wireless di IwD, basati sulla tecnologia radio PowerG© e sul protocollo MODBUS, consentono di connettere in modo rapido, semplice ed affidabile sensori analogici di svariate famiglie, a integrazione di reti cablate esistenti o per la realizzazione di nuove infrastrutture.
    • I sensori wireless hanno dimostrato un enorme potenziale di convenienza e risparmio sui costi in settori quali agricoltura, domotica, sistemi di allarme e controllo di processo nell’industria manifatturiera.

La rete wireless per sensori proposta da Repcom è una soluzione completa, che include i ricetrasmettitori, il coordinatore della rete wireless (Pannello di controllo) ed il software di acquisizione dati back-office (Control Center).
Il sistema supporta due configurazioni di base: sistema standalone e sistema wide area.

In configurazione standalone , il Pannello di Controllo è tipicamente collegato ad un sistema SCADA commerciale, oppure a un sistema di controllo industriale (PLC).
Le reti di sensori wireless sono realizzate secondo gli standard recenti, utilizzando tecnologie e processi innovativi uniti alle qualifiche dei nostri tecnici, che realizzano strumenti dalle massime prestazioni per ogni situazione.

Ricetrasmettitori wireless: funzionamento e applicazioni

Le reti di sensori wireless possono essere utilizzate in svariati campi, da quello domestico a quello industriale: noi di Repcom ci siamo concentrati su quest’ultimo creando una gamma di ricetrasmettitori senza fili per applicazioni di monitoraggio remoto e controllo. Un collegamento wireless robusto ed efficiente è la base per la migrazione dal cablaggio alla raccolta di dati wireless, o per iniziare a monitorare i dati in punti prima non accessibili (es. umidità e temperatura nelle coltivazioni in campo aperto).

Sono disponibili moduli ricetrasmettitori per sensori di temperatura (RTD e PT-100), loop di corrente 4..20mA, uscita in tensione 0..2V e sensori con uscita on-off (contatto pulito)
Ogni ricetrasmettitore include una radio bidirezionale dalle prestazioni superiori con antenna interna, ed è compatto e discreto. Progettato per avere bassissimo consumo di energia, unisce al lungo raggio di trasmissione l’affidabilità della comunicazione e la lunga durata della batteria.

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto i termini di utilizzo.

Iscriviti alla nostra newsletter