Tecnologia “Laser Scattering” per il rilevamento delle polveri sottili

Il sensore SPS30 di Sensirion per la misura delle polveri sottili rappresenta una vera svolta per la misura ottica della concentrazione del particolato. Si tratta di un sensore basato su tecnologia laser-scattering che, grazie alla sua elevata risoluzione, permette di distinguere diverse taglie di particolato: PM1.0, PM2.5, PM4.0 e PM10.

La tecnologia contamination-resistance sviluppata da Sensirion assicura misurazioni accurate per tutta la vita attesa di questo sensore ( stimata oltre 8 anni ) e permette, unitamente alle piccole dimensioni, di integrarlo facilmente in dispositivi di monitoraggio delle polveri sottili.

Filtra per marchio

RICHIEDI INFORMAZIONI

Accetto i termini di utilizzo.

Iscriviti alla nostra newsletter