Sonde di pressione

La sonda di pressione (o trasmettitore di pressione) utilizza un sensore di pressione, ne acquisisce il segnale di uscita, lo amplifica e lo trasforma in un segnale elettrico adatto ad essere utilizzato “in campo”; i diversi materiali utilizzati come involucro delle sonde, insieme al tipo di sensore utilizzato, ne permettono l’utilizzo in applicazioni più o meno gravose e con liquidi e gas più o meno aggressivi.
Le applicazioni delle sonde di pressione sono svariate: dall’automazione di macchina, alla strumentazione, all’impianto, le sonde di pressione trovano impiego praticamente in qualsiasi processo produttivo.

I trasmettitori di pressione permettono di misurare la pressione di gas e liquidi in applicazioni industriali e processi di ogni genere. La misura di pressione avviene grazie ad un elemento sensibile piezo-resistivo che fornisce un segnale elettrico, amplificato e compensato dal trasmettitore di pressione, proporzionale alla pressione misurata in tempo reale.

Le tipologie di pressione misurabili attraverso le sonde

La pressione e può essere relativa, assoluta o differenziale in funzione delle esigenze applicative. 

La pressione e può essere relativa, assoluta o differenziale in funzione delle esigenze applicative. 

Misura di pressione relativa: la pressione misurata è riferita alla pressione ambientale esterna al processo. Il trasmettitore di pressione viene collegato al processo attraverso una sola porta, o connessione di processo, la pressione ambientale accede al trasmettitore di pressione attraverso il connettore o il cavo. 

Misura di pressione assoluta: la pressione misurata è riferita al vuoto assoluto. Il trasmettitore di pressione viene collegato al processo attraverso una sola porta, l’estremità opposta risulta perfettamente sigillata in una “camera sottovuoto” per garantire stabilità di misura nel tempo. 

Pressione differenziale: La sonda di pressione differenziale misura la differenza di pressione fra due punti del processo. E’ dotata di due connessioni di processo. 

La nostra gamma di trasmettitori di pressione comprende diversi modelli per ciascuna tipologia di misura per soddisfare diversi requisiti d’impiego.

Sonde di pressione per gas

I trasmettitori di pressione per gas misurano tipicamente aria secca e gas non aggressivi. La nostra gamma comprende versioni con fondo scala di misura da 10 mbar fino a 2000 bar e garantiscono elevate prestazioni in termini di accuratezza e stabilità di misura, anche con importanti escursioni di temperatura. I dettagli costruttivi di queste sonde di pressione possono essere configurati su richiesta per rispondere a specifiche esigenze applicative. 

Sonde di pressione per liquidi

I trasmettitori di pressione per liquidi misurano potenzialmente qualsiasi fluido grazie alle versioni in ceramica, acciaio AISI316L e guarnizioni in VITON. Questa gamma si dimostra particolarmente versatile sia nel fondo scala di misura della pressione, che può variare da 100 mbar fino a 2000 bar, che nella scelta di porte di processo.

Le porte di processo con membrana affacciata sono particolarmente apprezzate in applicazioni alimentari e cosmetiche. Le membrane affacciate sono caratterizzate dall’assenza di cavità in cui possano depositarsi residui di processo, garantendo maggiore continuità di funzionamento e facilitando le operazioni di pulizia.

Sonde di pressione per zone a rischio esplosione

La nostra gamma di trasmettitori di pressione comprende modelli costruiti per ambienti classificati per il rischio esplosione secondo II 1G Ex ia IIB/C T4 e sono tipicamente adatte alla misura con gas e liquidi, anche con connessioni di processo a membrana affacciata. 

Applicazioni dei trasmettitori di pressione

Le nostre sonde di pressione hanno caratteristiche di design differenti in funzione della destinazione d’uso prevista. La misura di pressione è molto richiesta in diversi impianti automatizzati, dal packaging agli processi chimici, nei macchinari avanzati per il testing, nell’industria energetica, negli analizzatori per gas e negli impianti di produzione alimentare.

Alcune delle principali applicazioni dei nostri misuratori di pressione sono:

  • Impianti per cosmetici
  • Apparecchiature elettromedicali e diagnostiche
  • Produzione alimentare
  • Analizzatori di gas
  • Automazione industriale
  • Banchi di collaudo

 

La nostra forza è la consulenza professionale e personalizzata

Non sai quale sensore sia più indicato per la tua applicazione? Vorresti un parere tecnico per scegliere il prodotto giusto?  

Chiamaci adesso al numero:
+39 039 6093756

    Oppure compila il modulo: verrai ricontattato appena possibile: